Questo sito utilizza cookie di profilazione e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online.
Il sito consente anche l'invio di cookie di "terze parti", ossia di cookie installati da un sito diverso tramite il sito che si sta visitando.

viaggiare per trovarsi

Camera Africa

Camera Africa

Camera America

Camera America

Camera Asia

Camera Asia

Camera Europa

Camera Europa

marcopolo_camere

marcopolo_tariffe

marcopolo servizi

marcopolo dove siamo

marcopolo contatti e prenotazioni

marcopolo territorio

News ed Eventi

Eventi dedicato ai Vini in programma...

AIS BAT SVEVIA PRESENTA IL “FRANCIACORTA IN TERRA DI FEDERICO”, SABATO 27 MAGGIO 2017 CASTELLO SVEVO DI BARLETTA

I TESORI DI FEDERICO, VINI OLI E SAPORI DELLA TERRA DELL’IMPERATORE, SABATO 10 GIUGNO 2017 CASTELLO DI BARLETTA

Pietro Mennea Half Marathon: il bello dello sport Grande successo per la mezza maratona dedicata all'atleta barlettano con più di duemila partecipanti

Una giornata di sole, di sport e sopratutto di cultura dello sport: questo il sunto che si potrebbe fare della "Pietro Mennea Half Marathon", la 21km tutta biancorossa ma che è riuscita a radunare atleti da diverse parti d'Italia per correre un percorso senza dubbio suggestivo lungo la città di Eraclio.

La mezza maratona promossa dall' A.s.d. "Barletta Sportiva" è stata capace di unire la città sia tra gli sportivi, sia tra i cultori dello sport riunendo non solo gli appassionati partecipanti ma anche gli spettatori, i curiosi, in tantissimi lungo il percorso tra applausi e incitamenti.

Il percorso ha attraversato alcuni tra i luoghi più simbolici della città tra cui la litoranea di ponente "Pietro Mennea" e il fossato del castello: un'opportunità unica per i corridori che hanno potuto percorrere un tragitto senza dubbio impegnativo ma anche in grado di valorizzare la città per tutti quegli atleti venuti da varie parti d'Italia.

Tra i 2704 atleti partecipanti, un numero straordinario, che conferma la grande partecipazione della comunità sportiva (barlettana e non) a questo evento hanno partecipato singoli, associazioni, amatori, dilettanti e più esperti, di qualsiasi sesso ed età. La vittoria è andata a Pasquale Rutigliano della A.s.d. Olimpiauer Camp con un tempo di 1h 08' 33'' seguito da Tiberti Tito (Free Zone) con un tempo di 1h 12' 39'' mentre il gradino più basso del podio è andato a Sardella Vito (A.s.d. Monteodoro Noci) con un tempo di 1h 12' 55''. Tra le donne vince Ilenia Maria Colucci in 1h 28' 03'' seguita da Rita Mascitti (1h28'57") e Daniela Tropiano (1h29'40").

Intervenuti durante la premiazione degli atleti vincitori Enzo Cascella, presidente dell' A.s.d. "Barletta Sportiva", l'assessore allo sport Patrizia Mele e le due cugine di Pietro Mennea presenti durante la manifestazione sportiva.

fonte https://www.barlettaviva.it/sport/pietro-mennea-half-marathon-il-bello-dello-sport/

L’OTTAVA TAPPA DEL CENTESIMO GIRO CICLISTICO D’ITALIA TRANSITERÀ DA BARLETTA. APPUNTAMENTO A SABATO 13 MAGGIO

Transita da Barletta, sabato 13 maggio, la carovana della centesima edizione del Giro ciclistico d’Italia. 
In particolare per l’ottava tappa, la “Molfetta – Peschici”, tra le ore 10 e le 14 il percorso urbano interessato dal passaggio dalla manifestazione sportiva sarà il seguente: via Trani(direzione di provenienza), via Amerigo Vespucci, via Ferdinando Cafiero, (tratto compreso da via Cristoforo Colombo al lungomare Pietro Paolo Mennea), via Antonio Violante, via Foggia.
La carovana pubblicitaria del Giro sosterà per quindici minuti, indicativamente tra le 11.30 e le 12 presso il parcheggio dei “gonfiabili” sul lungomare Pietro Paolo Mennea.
Con ordinanza dell’Ufficio Tecnico del Traffico (consultabile sul sito www.comune.barletta.bt.it) sono state disciplinate sosta e viabilità per consentire la regolare circolazione.
In particolare, sulle suddette strade è istituito il divieto di sosta con rimozione e di transito per tutte le categorie di veicoli sino a fine passaggio della carovana, con limitazioni previste anche lungo i percorsi limitrofi.
Maggiori informazioni sull’importante manifestazione ciclistica sul sito www.giroditalia.it .

fonte http://www.comune.barletta.bt.it/retecivica/avvisi17/170505_giro_d_italia.html

La "differenza” cristiana Il vangelo spiegato da don Vito Carpentiere

Dal vangelo secondo Matteo: "In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Avete inteso che fu detto: "Occhio per occhio e dente per dente". Ma io vi dico di non opporvi al malvagio; anzi, se uno ti dà uno schiaffo sulla guancia destra, tu pórgigli anche l'altra, e a chi vuole portarti in tribunale e toglierti la tunica, tu lascia anche il mantello. E se uno ti costringerà ad accompagnarlo per un miglio, tu con lui fanne due. Da' a chi ti chiede, e a chi desidera da te un prestito non voltare le spalle.
Avete inteso che fu detto: "Amerai il tuo prossimo e odierai il tuo nemico". Ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per quelli che vi perseguitano, affinché siate figli del Padre vostro che è nei cieli; egli fa sorgere il suo sole sui cattivi e sui buoni, e fa piovere sui giusti e sugli ingiusti. Infatti, se amate quelli che vi amano, quale ricompensa ne avete? Non fanno così anche i pubblicani? E se date il saluto soltanto ai vostri fratelli, che cosa fate di straordinario? Non fanno così anche i pagani? Voi, dunque, siate perfetti come è perfetto il Padre vostro celeste».

Una volta proclamate le beatitudini, nuova legge universale per i discepoli che consiste nel sentirsi amati e condividere con gioia questo amore con chi è nel bisogno, Gesù ha definito i suoi sale della terra e luce del mondo che, coerentemente alla novità della loro esistenza danno sapore e illuminano la vita degli altri. Poi Gesù procede con una serie di antitesi, così chiamate perché richiamano una espressione forte dell'Antico Testamento e vengono superate da una logica nuova, quella determinata dalla nuova condizione in relazione con Dio, quella della figliolanza: i figli, nell'antichità, non erano semplicemente i discendenti ma coloro che con la loro vita si comportavano come il padre. E le due antitesi riportate oggi hanno la caratteristica di fissare la "differenza" cristiana. Come già nell'Antico Testamento il monito "siate santi perché io, il Signore Dio vostro, sono Santo" veniva percepito come già che caratterizzava, differenziandosi, il modo di rapportarsi di Dio con il suo popolo rispetto ad altre divinità, così viene chiesto ai discepoli "siate perfetti, come è perfetto il Padre vostro celeste". Questa perfezione non è sinonimo di assenza di limiti ma un portare a compimento qualcosa che è già iniziata nella nostra vita con il Battesimo, l'azione della Grazia.

Anzitutto Gesù cita la famosa legge del taglione, che con la sua logica nell'antichità significava già un arginare il vortice di violenza che porta a conseguenze solitamente esagerate e non proporzionate all'offesa ricevuta. E completa con la famosa frase "porgi l'altra guancia" che, lungi dal significare un atteggiamento di passività, non solo spezza la violenza ma intende dare una risposta di bontà a chi ci ha percosso, calcando una strada di positività. Il cristiano è chiamato non solo a non rispondere alla violenza con altra violenza ma a indicare una via di bene a chi ci ha fatto del male. E l'ultima antitesi invita il discepolo a fare veramente la differenza cristiana, avanzando una proposta che non sia un semplice corrispondere ma una risposta attiva di bene nei confronti degli altri da considerare fratelli perché tutti figli di un solo Padre, quello di cui Gesù è venuto a svelarci il vero volto. Non solo non rispondere alla provocazione ma anche proporre un amore che è disposto a perdere questo sì fa la differenza cristiana.

fonte https://www.barlettaviva.it/notizie/la-differenza-cristiana/

 

--

b&b a Barletta

Casa Vacanza a Barletta

MAGGIO ECOLOGICO 2017

Ai blocchi di partenza il progetto “Maggio Ecologico 2017” proposto dalla “Consulta Comunale per la Salvaguardia dell’Ambiente, del Territorio e  dei Beni Culturali, Ambientali e Architettonici di Barletta” e approvato dalla Giunta Comunale di Barletta.

Qui di seguito l’elenco degli eventi:

Lunedì 1°Maggio “Bimbimbici” 18^ edizione:

Ciclopedalata con percorso cittadino.

Partenza ore 10,00 dai Giardini De Nittis

a cura dell’Associazione Barletta sui Pedali
Domenica 7 Maggio “Pedalata per la Salute”

Piazza Aldo Moro – dalle ore 9.00 fino alle 13.00

a cura del Comitato della Croce Rossa di Barletta
Domenica 14 Maggio “Ciemme Vivi Barletta”, Maratona di 10 km.

Lungomare Pietro Mennea – Porto

organizzata dall’Associazione Barletta Sportiva
Domenica  21 Maggio “Camminando per le vie di Barletta”, attività di avviamento al cammino a cura dell’Associazione Amici del Cammino

Partenza ore 9.00 dal Castello Svevo
Domenica 28 Maggio “Barletta Sostenibile”, iniziativa per sensibilizzare i cittadini alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente.

Piazza Federico di Svevia dalle ore 9.00. alle ore 13.00

a cura di tutte le Associazioni

In arrivo la notte bianca a Barletta

In arrivo la notte bianca a Barletta

E’ in arrivo, come al solito in questo periodo la Notte Bianca di Barletta. Quasi a conclusione della stagione estiva il centro storico e i locali presenti in zona lasceranno aperte le porte per tutta la notte ai cittadini barlettani e non, proponendo intrattenimento di tutti i tipi, dai vari djset, ai gruppi dal vivo.

CIEMME VIVI BARLETTA

TUTTA BARLETTA CORRE

Domenica 14 maggio lascia l’auto a casa e vieni a correre e a camminare con noi, alla “Ciemme Vivi Barletta”.
Questo e’ l’invito rivolto a tutta la cittadinanza Barlettana in occasione della 9^ Edizione della piu’ partecipata manifestazione sportiva di massa della Bat.

Saranno 10 km velocissimi da percorrere tuttidiunfiato attraversando e vivendo le principali vie della Città della Disfida, senza l’assillo del traffico automobilistico e, allo stesso tempo promuovere e diffondere una mobilità intelligente.

Tra l’altro la Ciemme Vivi Barletta e’ inserita nel Maggio Ecologico, una serie di iniziative ambientali patrocinate dal Comune di Barletta per tutto il mese con la partnership del Comitato Le Strade dello Shopping e altre Associazioni.

La CIEMME VIVI BARLETTA vale quale 7^ tappa del Corripuglia, ovvero il più importante circuito podistico pugliese.

Prevista anche la sezione di gara non competitiva aperta a tutti i cittadini, i cosiddetti liberi o podisti della domenica.

Si conferma e consolida la partecipazione del progetto Spingitori, gruppo di runners che spinge un ragazzo in carrozzina.

Novità di quest’anno il coinvolgimento nella organizzazione del Liceo Sportivo Pietro Mennea e dell’Istituto Garrone di Barletta.

La mission è dunque organizzare al meglio una bella festa dello sport che coinvolga tutta la Città di Barletta.

Partenza alle 9,30 dal Lungomare Pietro Mennea zona porto.

Per informazioni ed iscrizioni:

Associazione Barletta Sportiva
333 4714852
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Via Chieffi 31 Barletta.

 

fonte http://lestrade.shop/ciemme-vivi-barletta/

Formazione continua dei dipendenti delle imprese pugliesi – Piani Formativi Aziendali: avviato il nuovo bando

Formazione continua dei dipendenti delle imprese pugliesi – Piani Formativi Aziendali: avviato il nuovo bando

Approvato il nuovo bando regionale “Piani Formativi Aziendali”. L’avviso pubblico è lo strumento attraverso cui la Regione Puglia sostiene la Formazione Continua degli occupati. Si forniscono contributi finanziari alle imprese per sostenere lo sviluppo delle competenze e l’aggiornamento professionale delle lavoratrici, dei lavoratori e degli imprenditori pugliesi.

Il bando prevede la possibilità per le aziende di ottenere finanziamenti per corsi di formazione per i dipendenti nelle materie dello sviluppo di tecniche e tecnologie produttive e/o conduzione impianti; miglioramento della qualità del prodotto/servizio; organizzazione aziendale; gestione ambientale (rifiuti, risparmio risorse idriche ed energetiche); internazionalizzazione; responsabilità sociale di impresa. Le ore di formazione pro-capite possono essere max 100, non c’è limite al numero di dipendenti da formare purché non si superi il numero di 18 per aula.

I piani formativi aziendali possono essere presentati ed attuati da singole imprese, da Raggruppamenti temporanei tra Imprese con sede nel territorio pugliese e raggruppamenti temporanei di scopo tra imprese ed organismi di formazione già costituiti o in via di costituzione.

Organizzata da *Assoimprese* ed *Elabpoint Formazione ed Orientamento*, con il Patrocinio del Consorzio 5 Stelle, sarà svolta domani alle *18.00* nella sede in *Via Trani 122 int.3 la presentazione del Bando*, che sarà curata dai tecnici dell’Ente di Formazione Agromnia Società Cooperativa.

I piani formativi aziendali possono essere presentati ed attuati da singole imprese, da Raggruppamenti temporanei tra Imprese con sede nel territorio pugliese e raggruppamenti temporanei di scopo tra imprese ed organismi di formazione già costituiti o in via di costituzione.

 

Gal Daunofantino: Infopoint migliorano i servizi offerti ai turisti

Mentre è in via di definizione la Strategia di Sviluppo Locale – a valere sulla nuova programmazione europea -, il Gal Daunofantino consolida il suo impegno di Agenzia di sviluppo a supporto del territorio. Oltre a tener attiva la struttura tecnica di riferimento per operatori e cittadini interessati ad interventi imprenditoriali nella florida area che da Manfredonia si estende sino a Barletta, il Gal nell’ultimo anno ha continuato a dare linfa alla rete degli Infopoint turistici, tra gli interventi di maggior spessore ed efficacia della passata programmazione comunitaria.

Per rendere sempre più efficiente il servizio pubblico offerto,  si sono incontrati a Manfredonia i responsabili e gestori dei cinque Infopoint firmatari della convenzione con il GAL DaunOfantino, per un primo incontro di conoscenza, coordinamento delle attività e comunicazione delle proprie iniziative, al fine di creare sinergia e rendere l’immagine del territorio univoca e propositiva.

Gli Infopoint, infatti, sono stati concepiti dal Gal Daunofantino come opportuni punti di contatto con i turisti che visitano i luoghi del territorio, per fornire adeguate informazioni sugli itinerari possibili e su come trascorrere in serenità la permanenza in loco. 

Un importante strumento anche per fornire servizi che possano consentire un più facile accesso ai luoghi ed alle informazioni, per dare una più facile lettura della cultura del territorio. 

Di qui la necessità di mettere fattivamente in rete tutti gli Infopoint. Pertanto, dall’Assemblea si e’ delineato all’unanimità di individuare un coordinatore nella figura del Presidente dell’associazione Daunia TuR Dott. Giuseppe Frattarolo che ha subito proposto una mappatura delle attrattive e attrattori turistici dei comuni aderenti all’area GAL, utile permettere a sistema un’offerta turistica integrata e rispondente alle esigenze del territorio. Attraverso gli incontri organizzati dal GAL, con il coinvolgimento degli opportuni stakeholders per le nuove misure di finanziamento, si intende rinforzare la condivisione e la consapevolezza delle vocazioni territoriali finalizzate a creare occasioni  di promozione\valorizzazione con ricadute economico-occupazionali.

FESTIVALMAR 2016 "La Notte Bianca in Spiaggia"

FESTIVALMAR 2016 "La Notte Bianca in Spiaggia"

*** FESTIVALMAR 2016 - Terza Edizione ***

**23 LUGLIO 2016** dalle ore 21:00

LITORANEE DI BARLETTA

FestivalMar,” La Notte Bianca della Litoranea” è un appuntamento fisso di ogni estate nella città di Barletta. Dopo il successo di pubblico della passata edizione con quasi 30.000 presenze, la manifestazione continua a proporre l’obiettivo di promuovere turisticamente la litoranea.
Far conoscere il nostro chilometrico litorale costeggiato da altissime palme, le nostre larghe spiagge e i servizi che offrono è la priorità.

FestivalMar è un contenitore artistico, attento alle tematiche ambientali, pronto a dare spazio alle nuove realtà del territorio.

FestivalMar vedrà l’animazione lungo il litorale con artisti di strada del territorio e non.

Inoltre i lidi balneari proporranno servizi di ristorazione e bartendering accompagnati da musica e piccoli spettacoli.

FestivalMar è il mare come luogo di ritrovo e divertimento, da vivere in maniera sana e nel rispetto della natura e tra i sui fini ha l’educazione al rispetto dell’ambiente.. "

------------------------------------------------------------------------

ANIMAZIONE DELLA LITORANEA:

Lungo la Zona Pedonale del Litorale dalle 21:00 ANIMAZIONE con ARTISTI DI STRADA da tutto il territorio nazionale coordinata dall' Ass. Circusnavigando.

------------------------------------------------------------------------

I LIDI PROPONGONO:

Ginevra
Disco to Disco, Magicabula 0-99 anni

Lupo di Mare al Mare - Lido Bella Venezia
Cena Spettacolo & dj set

Summer Cafè Lido Pascià
La Situazione presenta "Rudies Are in Town"

Paradise Beach
Balli Caraibici, divertentismo e dj set

Zenzero Andria
From Disco to Disco guest dj Ricky Erre Love
Michele Aniello b2b Angelo Fusillo, Roberto Pagliara b2b AlexT

2Star Luxury Beach
DiscoMix dj set

Lido Ribelli
Under300 Open Air
Florenz, Lonely, Picca & Mars

Lido Que-Cuba DiscoBeach
La Fiesta Raggaeton by Savana Riot

Bagno 27 Restaurant
Torneo di Volley "Nelly Summer NIght" & Tipi da Spiaggia dj set

Lido Mennea
BeZARRO | Special Guests Eiffel 65 + Marvin & A.Prezioso LIVE Concert *evento non gratuito

Kiwi Beach Bar
Melting Pot, Angel D & Michele Antonucci

Molo 28
A Sky Full of Stars a cura di Next e lista Barletta

------------------------------------------------------------------------
Patrocinato e promosso dal Comune di Barletta e Barsa - Barletta Servizi Ambientali.

Gold Sponsor: Pastaio Maffei, Scaglione mobili.

Standard Sponsor: Cumira Viaggi, Baldassarre Motors - Barletta MINI e BMW, Kofler Ristobar, Nabbamb Tattoo Studio, Studio Cafè, Target Grafica.

Media Partner: Amica9 Tv, Ritmo 80.

Seguici su

B&B a Barletta

b&b Barletta

b&b Barletta

 

 

B&B a Barletta    B&B a Barletta    B&B a Barletta